Domenica 4 dicembre h. 18.00 Michele Lomuto e Stefano Bassanese, in collaborazione con SMET, presenteranno una serie di sei brani realizzati da compositori di ricerca realizzati tra il 1969 e il 2016.
Un racconto musicale attraverso sonorità sperimentali: da Bussotti a De Rossi Re, da Cifariello Ciardi a Mauricio Kagel e Gianluca Verlingeri in nuove versioni e adattamenti per trombone e elettronica.

– Sylvano Bussotti – Averla e Grifone da Voliera (1986)
-Fabrizio De Rossi Re – Salse per gru, anatre, pernici, tortore, colombacci, colombi e diversi uccelli (1993/2016)
– Gianluca Verlingeri – IronicOnirico (2010)
– Fabio Cifariello Ciardi – Appunti per amanti simultanei (2009)
– Stefano Bassanese – À bout de souffle (2011)
– Mauricio Kagel – Atem für einen Bläser (1969/1970)

 

Michele Lomuto
Nato a Bari, è stato imposto sulla scena internazionale nel 1982 da Luciano Berio come interprete di Sequenza V, e quindi come solista in Ofanim e in Outis, l’opera del Maestro andata in scena al Teatro alla Scala nel 1996. Al rapporto di collaborazione con Berio si è presto affiancato uno stretto rapporto con i più importanti compositori viventi, per i quali è l’ideale interprete di riferimento. Nel 1997 è stato professore a contratto presso l’Istituto di Filosofia e Scienze del Linguaggio dell’Università degli studi di Bari. È stato invitato dalle più importanti istituzioni internazionali come Wittener Tage für neue Music, Teatro alla Scala di Milano, Harvard University, The 92nd Street Y, New York.

Stefano Bassanese
Nato a Venezia, ha studiato musica elettronica e composizione nei conservatori di Venezia e Padova.
Ha partecipato a molte manifestazioni internazionali e ha ricevuto commissioni da diverse istituzioni. Dal 1999 ha collaborato con Mauricio Kagel, realizzando l’elettronica per diverse produzioni tra cui la prima mondiale della versione scenica di Entfürung im Konzertsaal con la regia di Herbert Wernicke e la prima edizione discografica di Phonophonie. Nel 2000-2001 è stato responsabile della produzione elettronica del CCMIX.
Docente di composizione elettroacustica al Conservatorio di Torino, cofondatore e membro del comitato scientifico della Fondazione Archivio Luigi Nono di Venezia, dal 2014 è presidente dell’AIMI – Associazione di Informatica Musicale.

STEFANO BASSANESE E MICHELE LOMUTO IN CONCERTO

04/12/16 – ore 18.00
Superbudda – Docks Dora
via Valprato 68 – Torino

€5 contributo tesserati 2016
€10 contributo + tessera 2017
ingresso riservato ai soci 

tesseramento on line  obbligatorio
Docks Dora – via Valprato 68 – Torino
per la prenotazione utilizza il form qui sotto o scrivici a info@superbudda.com

 

Similar Posts
  • 02/04/17 – LIONEL MARCHETTI – Amos Cappuccio
  • 19/01/17 –  Nicola Ratti (IT) e Mads Emil Nielsen (DK) Live
  • 21/10/16 – Les Frères Bobine
  • 20/4/16 – A NIGHT IN BARCELONA @ CIRCOLO DEI LETTORI
  • 12/04/16 – William Basinski – A Shadow in Time… – for David Robert Jones