SOUND LECTURES #2

Sto caricando la mappa ....

Date / Time
07/04/2015 / 21:00 - 23:59

Location
Circolo dei Lettori - via Bogino 9 Torino


Interferenze sonore nelle sale di Palazzo Graneri della Roccia
un progetto installativo in tre capitoli realizzato da Superbudda presso il Circolo dei Lettori di Torino

Sound Lectures ritorna il 7 aprile e questa volta si inizia dall’aperitivo con il live set elettronico del produttore tedesco Christian Löffler, classe 1985, per giungere al misticismo visionario del manipolatore di vinili Philip Jeck, classe 1952. La sala artisti prenderà vita con le ombre sonore dell’installazione di Cosimo Veneziano, mentre la galleria verrà animata dal video mapping del collettivo Superbudda. La serata verrà raccontata sui social network attraverso gli scatti degli igers del team Instagramers Torino.

Il programma

19.30 | Sala Artisti
Cosimo Veneziano (IT) installation art linguaggi differenti diventano per lui strumenti per la creazione di nuove narrazioni. The sad passions’ era è una composizione coinvolgente di cento libri; destinati al macero, che diventano silhouette mosse da luci e ombre, avvolte da sonorità elettroacustiche.

20.30 | Sala Grande + Galleria
Christian Löffler (D) live set Talentuoso musicista tedesco in grado di far affiorare una visione intimista, muovendosi con raffinatezza tra techno e house. Con un sound che mescola stili e colori che spaziano dalla melanconia all’euforia, quella di Löffler è musica che diventa strumento per la riflessione e la contemplazione.

22.00 | Sala Grande
Philip Jeck (UK) live
compositore, coreografo, boscaiolo e tassidermista. Artista eclettico e complesso, Jeck; dagli anni ’80, esplora le possibilità sonore dell’elettronica, mescolando suoni e rumori generati dal processamento analogico di vinili vintage. Le sue composizioni sono strutture musicali con componenti di sound designing, veri e propri flussi acustici tra droni e suoni dark ambient.

#SOUNDLECTURES | il collettivo Superbudda, propone un progetto installativo in tre episodi, realizzato nelle sale di Palazzo Graneri della Roccia, con l’intento di dare una nuova veste (anche sonora) agli ambienti del Circolo, per l’occasione pensati e allestiti come palcoscenico di incontro e contaminazione di differenti forme d’arte.

Il progetto si svolge in tre serate, la prima (5 marzo) ha visto tra i protagonisti sonori Christian Fennesz, Miles Cooper Seaton (Akron Family) e Sabla (Gang of Ducks) accompagnati dal quintetto di pesci rossi firmato Quiet Ensemble.

Sound Lectures si compone di una serie di interventi nell’ambito delle arti digitali prediligendo il suono come principale forma espressiva. Non un semplice contenitore di opere ed esibizioni ma, un flusso continuo inteso come compresenza e sovrapposizione di linguaggi contemporanei: dalla video arte fino alla sperimentazione elettronica. Sound Lectures si struttura come territorio creativo autonomo, riducendo la distanza tra pubblico e artista. Gli spazi del Circolo dei lettori si trasformano in uno scenario da percorrere e vivere come un’unica macro installazione.